Continua l'ostracismo di Edgardo Bauza per Mauro Icardi, ma adesso i mugugni in patria sono diventati sempre più fragorosi e il ko in Bolivia dà ulteriore forza a chi sponsorizza la convocazione dell'interista. "Quando si è diffusa la notizia della maxi-squalifica a quattro giornate di Leo Messi per gli insulti alla squadra arbitrale della sfida tra Albiceleste e Cile, molti appassionati argentini hanno pensato proprio al capitano nerazzurro - si legge su Tuttosport -. Sui social network, in particolare su twitter, è partita una cascata di messaggi di questo tenore: "Bravo Bauza, complimenti, se avessi convocato Icardi, adesso potrebbe contribuire anche lui alla sostituzione di Messi in attacco".

Bauza potrebbe essere costretto a cambiare idea a furor di popolo. Ormai la questione della mancata chiamata di Icardi in Nazionale fa capolino sulla stampa internazionale, non solo su quella dei due Paesi più interessati alla vicenda: Argentina e Italia. Nei giorni scorsi sono usciti alcuni articoli in Inghilterra che si facevano beffa delle scelte del ct della Seleccion che nelle sue gerarchie preferisce Alario a Icardi.

Sezione: Rassegna / Data: Mer 29 marzo 2017 alle 10:40 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print