Come scrive oggi Tuttosport, "domani tornerà a Milano il presidente Erick Thohir che pretende - e le sue parole rilasciate al sito dell’Inter nel post partita lo hanno chiaramente fatto capire - la qualificazione all’Europa League. Il periodo felice in casa nerazzurra, iniziato a febbraio dopo la caduta allo Juventus Stadium, è già terminato e la sconfitta con l’Atalanta ha rimesso tutto in discussione. Thohir non transige: l’Inter non può permettersi, per svariati motivi, il primo economico, di rimanere fuori dalle coppe europee per un’altra stagione.

Mazzarri questo lo sa bene e la sua rabbia nei confronti della squadra è forte, perché era convinto di aver finalmente svoltato, ma proprio quando si aspettava il definitivo salto di qualità, ecco lo scivolone interno che, di fatto, pone molti dubbi al e sul tecnico. Perché l’ex allenatore del Napoli sa bene che la mancata qualificazione all’Europa League rimetterebbe in discussione la sua permanenza in panchina. Thohir con lui è stato chiaro: a fine stagione ci si siederà intorno a un tavolo e si farà il punto, ma è evidente che senza l’Europa, Mazzarri - che ha chiesto rinforzi di un determinato tipo al suo management - avrebbe meno potere in mano"

Sezione: Rassegna / Data: Mar 25 marzo 2014 alle 09:24 / Fonte: Tuttosport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print