"Mi ricordo con particolare piacere il derby Milan-Inter dell’11 dicembre 1988. Venivamo da una bruciante sconfitta per 3 a 1 con il Bayern di Monaco, dopo aver vinto in casa loro per 2 a 0. Per dirla con parole di Andy Brehme “il portiere fece dei miracoli”. Il momento era delicato, ma la squadra era fortissima sotto ogni punto di vista. Il gol della vittoria sul Milan è stato segnato di testa da Aldo Serena, grande centravanti che avrebbe poi vinto la classifica dei cannonieri, su cross di Giuseppe Bergomi, il mio Capitano. Dopo quel derby, mi convinsi che avremmo vinto lo scudetto!". Questa la confessione dell'ex presidente dell'Inter, Ernesto Pellegrini, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. 

Sezione: Rassegna / Data: Sab 21 Settembre 2019 alle 13:21 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print