Voti non eccezionali per i nerazzurri da parte del Corriere dello Sport dopo lo 0-0 casalingo con la Roma.


Handanovic 6 Una sola parata nel primo tempo. Poco impegnato anche nella ripresa. Eguaglia Costacurta con 458 presenze in A. 
 
Godin 6,5 Attivo anche in fase offensiva, soffre un po’ all’inizio. Si fa ammonire per contrastare l’esuberanza di Zaniolo. 
 
De Vrij 6,5 Comanda la difesa e prende le misure a Zaniolo. Non quelle di Calvarese, che lo atterra con un “contrasto” clamoroso. Bene anche in fase di impostazione. 
 
Skriniar 6 E’ il più fragile tra i difensori nerazzurri a impostare, Mkhitaryan lo limita con il pressing, ma non riesce a impensierirlo 
 
Candreva 5,5 Gioca molto largo, costringendo Kolarov a stare sulle sue, ma non riesce a incidere, fino all’infortunio. 
 
Lazaro (47’ pt) 6 Vivace, crea qualche pericolo nell’uno contro uno. 
 
Vecino 6 Non sfrutta una certa libertà che la Roma gli concede. All’inizio della ripresa è pericoloso con un tiro di esterno destro che avrebbe potuto sfruttare meglio. 
 
Borja Valero 6 Si limita a vicenda con Diawara. Bella palla per Vecino. Poi si spegne. 
 
Asamoah (27’ st) 6 Assente da ottobre, mette nuova energia a centrocampo e torna all’antico, nel ruolo in cui giocava nell’Udinese. 
 
Brozovic 6 Grande dinamismo. Poco preciso nelle conclusioni. Avvia l’azione più pericolosa dell’Inter, quella conclusa da Vecino. 
 
Biraghi 5,5 Reclama un rigore per un fallo di Spinazzola, ma nel complesso combina poco. 

Lukaku 5  All’inizio non si aspetta il regalo di Veretout, il tiro non è irresistibile. Poi, è una sfida di muscoli fino alla fine con Smalling. Dalla quale esce sconfitto. 
 
Lautaro Martinez 5,5 Mancini gli concede poco, tenta di sorprenderlo in velocità. Ha l’occasione migliore nel finale, ma non riesce a sfruttarla.  

Conte (all.) 6 La squadra sembra stanca rispetto alle ultime partite. Era accaduto solo tre volte che non segnasse nel primo tempo ed è la prima volta durante la sua gestione che l’Inter alla fine resta all’asciutto.  
©Riproduzione riservata

Sezione: Rassegna / Data: Sab 07 dicembre 2019 alle 09:22 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print