Ovviamente, anche sulle pagine del Corriere dello Sport è Barella a ricevere il voto migliore nelle pagelle. Anche qui, dietro la lavagna finisce Handanovic.

Handanovic 5,5  Sbaglia l’uscita e regala il rigore dell’1-0. Poi spettatore.  
Skriniar 6  Quando viene puntato non ha paura. Meno bene quando deve portare avanti la sfera.  
De Vrij 7  Tanti palloni giocati e tante verticalizzazioni. Regista aggiunto con buone chiusure e lucidità nei passaggi (93% precisione).   
Bastoni 7  Va a cercare il recupero alto, ma soprattutto imposta e avanza bene. Nella ripresa è un gigante.  
Lazaro 6,5  Buon inizio, poi il calo e la riscossa nella seconda frazione con l’assist dell’1-1 e altre buone giocate.  
D’Ambrosio (40’st) sv  
Vecino 7  A lungo non brillante, ma sfiora il gol nel finale del primo tempo e poi lo trova nella ripresa. E’ la rete della scossa.  
Brozovic 6,5  Inizialmente pressato, riesce a liberarsi e arriva al tiro. Sostiene la squadra e non perde la bussola.  
Barella 7,5  Gara intensa, con tante corse e qualche pallone sbagliato. Ha il merito di non tirare mai indietro il piede e soprattutto di segnare con un destro a giro il 2-1.  
Biraghi 6  Diversi cross discreti, qualche buon piazzato. Dopo gli stenti di Dortmund, non deve difendere ed è più a suo agio.  
Candreva (18’ st) 6  Porta brio. Prima a sinistra e poi a destra.  
Lukaku 6  Più volte pericoloso: sfiora il gol, lotta bene e impegna fisicamente la difesa gialloblù. Se non si divorasse il 2-1...  
L. Martinez 5  La versione da campionato è meno efficace di quella da Champions. Ci prova, ma sbaglia molto.  
Esposito (36’ st) 6  Partecipa all’assalto finale.  
Conte (all.) 6,5  Altra vittoria soffrendo. Dimentica il 3-2 di Dortmund e torna primo in classifica. 

VIDEO - DELIRIO TRAMONTANA AL GOL DI BARELLA!

Sezione: Rassegna / Data: Dom 10 Novembre 2019 alle 09:16 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print