Il Corriere della Sera le definisce "prove di rivoluzione per lo scudetto". Tanti cambiamenti, non solo quelli attuati finora ma soprattutto quelli che potrebbero arrivare entro il 5 ottobre. "Da ieri è a Milano una delegazione del Tottenham, che intende fare la spesa in Italia - si legge -. Mourinho ha chiesto Milik al Napoli per l’attacco, ma soprattutto Skriniar ai nerazzurri per potenziare la difesa. L’Inter non ha chiuso la porta. Ma non intende fare sconti. Lo slovacco nell’ultima stagione ha perso progressivamente posizioni all’interno delle gerarchie di Conte, scavalcato dal giovane e stimatissimo (anche da Mancini) Bastoni. L’Inter però lo cede solo a titolo definitivo e per una cifra tra i 50 e i 60 milioni di euro. Gli inglesi, per il momento, non vanno oltre 40. Le prossime ore saranno decisive per capire se l’operazione decollerà". Su Skriniar c'è anche il Psg, racconta il quotidiano, perché lo slovacco è considerato un'alternativa a Koulibaly

Per la sostituzione eventuale del centrale interista si pensa a Nikola Milenkovic molto gradito anche al Milan. "Il giovane serbo non rinnova con la Fiorentina e, spinto dal suo procuratore, Fali Ramadani, vorrebbe trasferirsi al Milan - si legge ancora -. Commisso però non intende cedere. Il contratto di Milenkovic scade nel 2022 e il presidente italo americano è pronto a bloccarlo a Firenze, almeno sino alla prossima estate. I viola potrebbero cambiare idea soltanto di fronte a un’offerta intorno ai 40 milioni, realisticamente fuori da questo mercato povero post Covid".

Resta poi il grande sogno di Conte, N'Golo Kanté. "L’Inter per arrivare al nazionale francese è pronta a sacrificare Brozovic o il genietto Eriksen, chiuso dall’arrivo di Vidal. Magari tutti e due. Il Chelsea però fa muro. Kanté costa 50 milioni e i Blues non hanno mai aperto neppure alla trattativa. Lampard, l’allenatore, lo fa giocare titolare ogni partita. Ma le vie del mercato, specialmente negli ultimi giorni, sono infinite".

VIDEO - IL NEO INTERISTA JURGENS IMITA IL GOL DI MAICON ALLA JUVE

Sezione: Rassegna / Data: Gio 24 settembre 2020 alle 09:36
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print