Dopo giorni di silenzi, ieri Alessandro Florenzi ha rotto gli argini e ha detto la sua sulle tante voci di mercato che lo riguardano. "In Bosnia non ho giocato per far cambiare idea al mister (riferendosi a Fonseca, ndr), ma l’ho fatto per me stesso – ha detto –. Penso solo a giocare, voglio dare il mio contributo alla Roma. A breve spero di riuscire a mettere in difficoltà il mister, che ora sta facendo altre scelte che rispetto. Se devo fare il capitano devo dare l’esempio: come successo negli anni scorsi, metto la Roma davanti a me stesso. Tutti dobbiamo stare in silenzio e lavorare, perché se lo fa il capitano, lo fanno anche tutti gli altri". Florenzi è stato accostato a Inter, Fiorentina, Samp e Milan.

VIDEO - TRAVERSA DA FERMO, GOL IN SLALOM E ASSIST: ESPOSITO-SHOW CON L'UNDER 19 AZZURRA

Sezione: Rassegna / Data: Dom 17 Novembre 2019 alle 09:50 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print