È un Zlatko Dalic su di giri quello che si presenta davanti ai giornalisti dopo il miracolo della Croazia di Marcelo Brozovic, volata in semifinale del Mondiale dopo aver sbattuto fuori il Brasile ai calci di rigore: "Ne avevamo bisogno, questa è la Croazia! Ho detto di non sottovalutarci mai: orgoglio, fede e patriottismo - sottolinea il ct -. Questa è la vittoria della nuova Croazia, tutti hanno dato il massimo, un grande saluto ai miei 'amici' che scrivono che questa non è la Croazia, ormai l'avete vista.

I miei giocatori non sono normali! Grazie anche a quei giocatori che non giocano, ma sono qui e contribuiscono. Siamo un Paese di circa tre milioni e mezzo di abitanti e per la seconda volta sotto la mia guida siamo in semifinale, ne sono orgoglioso".

Sezione: Qatar 2022 / Data: Ven 09 dicembre 2022 alle 19:53 / Fonte: vecernji.hr
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print