Alessio Tacchinardi lo ammette candidamente: era rigore. Intervistato da La Tribù del Calcio, l'ex centrocampista della Juventus ritorna sull'ormai famigerato episodio del rigore di Mark Iuliano su Ronaldo in Juventus-Inter dell'aprile 1998 spiegando: "Era rigore, io lo avrei dato.

O almeno, se non si dà quel rigore, poi non si dà nemmeno quello successivo". Tacchinardi ricorda anche uno dei protagonisti di quella vicenda: "Nessuno può immaginare qual'era la velocità di Ronaldo nei primi cinque passi, per me in questo era meglio di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi", e rivela un rimpianto: "Sono stato allenato da tantissimi grandi tecnici, peccato non essere mai stato allenato da José Mourinho".

Sezione: News / Data: Sab 30 novembre 2013 alle 19:06
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print