Dai microfoni di Radio Onda LiberaArrigo Sacchi torna nuovamente ad analizzare la sfida di sabato pomeriggio tra Inter e Juventus: "Inter-Juve non è stata spettacolare, i gol sono stati casuali e nati da due errori difensivi. La verità è che in Italia si è malati di tatticismo. In Europa le squadre aggrediscono guardando in avanti, da noi invece si riscopre il libero per preoccuparsi di contenere.

La difesa a tre, che poi di fatto è a cinque, non la fa praticamente nessuno al mondo. Le grandi squadre non si snaturano mai. L'ho fatto notare a Conte che nel caso della partita con l'Inter ha ritenuto che dovesse proteggersi dalle ripartenze dell'Inter".

Sezione: News / Data: Lun 16 settembre 2013 alle 22:04
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print