L'onda lunga del trionfo nella 'final del siglo' del suo River Plate contro gli eterni rivali del Boca Juniors non si è ancora spenta nel cuore di Rodolfo D'Onofrio, presidente dei Millonarios, che ai microfoni di Radio Marte ha raccontato il significato di vincere una Copa Libertadores che vale tanto oro quanto luccica: "La finale col Boca è stato un qualcosa di unico. In tanti anni di vita, non abbiamo mai disputato una finale di Copa Libertadores di questo tipo. E' come una finale di Champions League tra Inter e Milan: la finale della storia e di tutta la vita! Ho un legame forte con l'Italia: non solo per il mio cognome, ma perché ho anche nipoti italiani e mia figlia ha sposato un fiorentino. Ora sono a Dubai per la finale del Mondiale per Club".

Sezione: News / Data: Gio 13 dicembre 2018 alle 16:21 / Fonte: Areanapoli.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print