Massimo Galli, direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, consulente dell'Inter nei giorni dell'isolamento del gruppo nerazzurro ha parlato dell'emergenza Coronavirus e dei riflessi sul mondo del calcio ai microfoni di TMW Radio: "E' un pò di giorni che parlo della battaglia di Milano. Mi aspettavo che uscissero i casi manifesti, cosa che non poteva essere impedita dalle misure di distanza sociale, perché si tratta di infezioni partite prima delle misure prese. Ora ci aspettiamo l'ondata. Quando finirà? Se riusciamo a contenere validamente, siamo nella condizione di poter sperare di cavarcela in un tempo ragionevole, che comunque è tutt'altro che trascurabile e che non potrà essere breve. I numeri attuali ci fanno dire questo". Ma quando si potrà tornare a frequentare gli stadi? "Si deve pensare già alla prossima stagione, lo dico con dolore".

Sezione: News / Data: Ven 27 Marzo 2020 alle 06:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print