Intervenuto ai microfoni di Rai Sport dopo la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia, Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, analizza la prestazione dei suoi e spiega alcune scelte di formazione, come quella di schierare Andrea Adorante dal 1': "Volevo valutarlo, ma per avere continuità ci vuole anche la possibilità di giocare. Questa possibilità al momento non gliela posso dare. Oggi ho voluto forzare questa scelta ma devo dire che ha fatto abbastanza bene. C'è da dire che non è facile trovare subito la continuità dopo un lungo infortunio come quello che ha avuto lui".

Avete tante defezioni in questo momento, speri di recuperare qualcuno?
"Gervinho ha preso una botta forte ma credo di recuperarlo, Cornelius ha avuto un risentimento ma non dovrebbe avere problemi anche se è da valutare il minutaggio. Scozzarella oggi è stato fermo ma spero di riavere anche lui. Per Karamoh i tempi sono ancora lunghi, mentre mi auguro di riavere Inglese tra due settimane".

Hai paura di perdere Kulusevski?
"Non ho paura di perderlo. Per il suo bene credo sia meglio che rimanga qui per continuare a crescere, ha ancora grandi margini di miglioramento. Per il suo bene e quello dell'Atalanta è giusto che rimanga qui. Ma al di là dei singoli mi preme dire che, nelle difficoltà, la squadra ha sempre saputo compattarsi al meglio".

Sezione: News / Data: Gio 5 Dicembre 2019 alle 20:39
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print