"Nainggolan ha fatto una scelta importante, ritornando anche per questioni personali in una piazza dove è cresciuto. E’ un giocatore straordinario che ha fatto bene in qualsiasi squadra in cui è stato, ovviamente ci sono dei lati caratteriali che hanno inciso sulla sua carriera ed anche sulla sua convocazione al mondiale del 2018. In generale sono molto entusiasta del suo ritorno in Sardegna". Ai microfoni di Derbyderbyderby.it, Lulù Oliveira applaude l'acquisto del Ninja da parte del Cagliari, club che lo ha acquistato in prestito annuale dall'Inter. 

Un'Inter che, perso un giocatore belga, si è assicurata il connazionale Lukaku: "Non lo conosco personalmente - spiega l'ex Fiorentina -. L’ho visto giocare con lo United e con la maglia della nazionale, è un attaccante che vede la porta, generoso e veloce, che in Inghilterra è andato sempre in doppia cifra. Credo che l’Inter abbia pagato un prezzo esagerato per lui e che nelle prime partite come è successo per Ronaldo dovrà passare il classico periodo di adattamento ma poi sarà sicuramente letale per le difese italiane".

Oliveira, infine, dice la sua in breve su Conte: "Vedo molto bene quest’anno la sua Inter, questo tecnico può essere il fattore in più dell’Inter". 

VIDEO - NTUBE DI TACCO, SALCEDO CON LO SCAVETTO: CHE GOL IN AZZURRO 

Sezione: News / Data: Sab 17 Agosto 2019 alle 17:50
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print