Non solo Inter e Milan seguono con attenzione quelli che sono gli sviluppi relativi alla costruzione del nuovo stadio di San Siro. Intorno al nuovo impianto, infatti, c'è un'altra partita da giocarsi, quella delle costruzioni a corredo dello stadio, tra hotel, business park e residenze immobiliari. E se Generali si è già chiamata fuori e Coima resta in attesa di novità, pare pronto a scendere in campo il gruppo Webuild, brand ex Salini Impregilo, che nella sua storia ha realizzato otto impianti sportivi nel mondo, tra i quali lo stesso San Siro e l’Olimpico di Roma, e che guarda con attenzione all’operazione anche perché la parte commerciale può generare ingenti ricavi. In tal senso, non è sfuggita la notizia del ritorno nel cda del Milan di Massimo Ferrari, general manager di Webuild con una lunga esperienza nel risparmio gestito e consigliere di Tim, Equita e Cairo Communication.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 29/10/2009: PAZZA INTER, DAL 4-0 AL 4-3 COL PALERMO. MA MILITO C'E' SEMPRE

Sezione: News / Data: Gio 29 ottobre 2020 alle 16:06 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print