Il gruppo di lavoro Fifa-Confederazioni che è stato recentemente istituito dal Bureau del Consiglio Fifa per affrontare le conseguenze della pandemia di COVID-19, e che comprende l'amministrazione della FIFA, i segretari generali e i dirigenti di tutte le confederazioni, ha approvato all'unanimità una serie di raccomandazioni a seguito del suo primo incontro, organizzato oggi in conference call. Tra queste, si legge nella nota diramata a fine meeting, si è deciso di rinviare tutte le partite internazionali che dovranno essere giocate durante la prossima finestra di giugno 2020 e di "organizzare discussioni bilaterali con le confederazioni in merito alle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2022 al fine di buttare giù un programma di partite rivisto in attesa di sviluppi in materia di salute e sicurezza". 

E' stato altresì deciso, in materia di regolamenti, di "supportare il lavoro della task force guidata dalla Fifa in materia di trasferimenti (composta da tutte le principali parti interessate del calcio - confederazioni, federazioni affiliate, leghe, club e giocatori) affinché vengano emesse linee guida e raccomandazioni il più presto possibile". 

Sezione: News / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 23:41
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print