Christian Maggio, terzino di proprietà del Napoli, classe 1982, dirà addio al club azzurro al termine della stagione. Dopo 7 stagioni e oltre 200 presenze, Maggio sembra destinato all'addio. Il contratto dell'ex Vicenza e Sampdoria scadrà al termine della stagione e stando a quanto riferito da Cronache di Napoli il rinnovo non arriverà. Il difensore non è interessato a rinnovare a condizioni svantaggiose e non è più un titolare fisso (i ben informati fanno sapere che il terzino avrebbe potuto figurare tra i convocati giovedì scorso contro la Dinamo Mosca).

Per Maggio si profila lo stesso trattamento riservato a Campagnaro: il difensore argentino, al suo ultimo anno di contratto, prima di passare all'Inter a parametro zero, giocò titolare sino a marzo, ad aprile giocò a intermittenza e a maggio sparì dai convocati, saltando anche l'addio al pubblico del San Paolo. Come per Campagnaro (ma anche per Cannavaro e Aronica), il Napoli ha studiato per Maggio un rinnovo di contratto con lo stipendio legato alle presenze ma la proposta al momento non soddisfa il calciatore e il suo entourage. Sulle tracce di Maggio ci sarebbero l'Inter, l'Atalanta e il Verona.

Sezione: News / Data: Sab 14 marzo 2015 alle 20:08 / Fonte: CalcioNews24
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print