"L'investimento di Dan Friedkin è un segnale importante: vuol dire che la Roma e il nostro calcio hanno un forte appeal". Sono le parole del presidente della Figc Gabriele Gravina all'ADNKronos, dopo la firma dell'accordo vincolante per l'acquisto della Roma da parte del magnate statunitense. "In attesa di incontrarlo personalmente, gli auguro di recitare un ruolo importante nella Capitale, all’altezza del blasone del club e delle aspettative dei tifosi". "Il nostro sistema ha bisogno di imprenditori solidi e di una dimensione ancora più internazionale”, ha aggiunto il numero uno del calcio italiano.

Sezione: News / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 06:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print