Michael Brown, ex centrocampista del Tottenham, ha parlato ai microfoni di Football Insider della posizione di Tanguy Ndombélé, il centrocampista francese degli Spurs inseguito dall'Inter. Spiegando che, nonostante sia difficile per il numero del club inglese Daniel Levy accettare di incassare meno di quanto speso, l'ipotesi dell'addio del transalpino non è poi così remota: "Daniel Levy non è il tipo che accetta di perdere dieci milioni di sterline, cercherà sicuramente di recuperare quei soldi. Ndombélé ha grandi capacità, ne sono certo, ma per lui potrebbe volerci un po' di tempo in più. Se però non dovesse rientrare nei piani di José Mourinho, allora potrebbe essere l'unico caso in cui il club debba accettare di subire questo colpo". 

Sezione: News / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 17:27
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print