Nella giornata di ieri l'Inter avrebbe contattato Carlo Ancelotti per affidargli la panchina nerazzurra, il quale però ha rifiutato poiché troppo legato al suo passato milanista. Secondo quanto riporta L'Equipe, sarebbe il Paris Saint-Germain la prossima destinazione dell'ex tecnico del Chelsea, che raggiungerebbe Leonardo. Al brasiliano verrà affidata un ruolo dirigenziale con ampi poteri, anche sulle questioni tecniche, e il suo approdo al club francese potrebbe coincidere con gli addii del presidente Leproux e del tecnico  Kambouaré.

Il primo sarebbe costretto a un ruolo marginale dovuto all'incarico di Leo; stesso discorso per Kambouaré, non disposto a dover confrontare le sue scelte con quelle di Leonardo. Lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, colui che ha voluto fortemente Leonardo offrendogli inizialmente il ruolo di presidente rifiutato per cortesia diplomatica, è pronto a dare avvio ad un'esosa campagna acquisti, con 150 milioni di euro di budget messi a disposizione per il mercato in entrata. Naturalmente è Leonardo che gestirà anche quest'aspetto: Kakà, Borriello e Ganso sarebbero i primi innesti richiesti dal neo dirigente del PSG.

Sezione: News / Data: Ven 17 giugno 2011 alle 12:52 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print