Alla vigilia del match di ritorno degli ottavi di Champions League contro l'Olympique Lione, Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, viene interpellato sullo scetticismo che circonda la sua squadra nonostante la vittoria dello Scudetto: "Sono agnostico, non lo so. Non leggo e non guardo nulla, mi riguarda poco. Noi siamo contenti per aver vinto il campionato più difficile della storia della Serie A per tutto quello che è successo in questa stagione. A volte tutto questo viene attutito dall'abitudine alla vittoria, a mio avviso non dovrebbe essere così perché vincere è un evento straordinario e non dovrebbe mai essere trattato come qualcosa di ordinario".

Sezione: News / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 17:14
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print