"Sì, è un grande acquisto. Magari da scudetto". Intervistato ai microfoni di TMW, Sandro Mazzola promuove a pieni voti lo sbarco di Christian Eriksen nel mondo Inter. "E' uno che ci sa fare e può dare imprevedibilità alla squadra. E' stato giusto prenderlo ora, capirà subito il nostro calcio e si integrerà".

Come mai tutti questi pareggi per l'Inter?
"E' difficile capirlo. A volte fa delle grandi partenze nel primo o nel secondo tempo che mi fanno dire: 'Ci siamo'. Poi però la squadra si perde e forse a mio parere più che una questione fisica è un problema mentale. L'allenatore deve lavorare sulla testa, come faceva il mago Herrera".

E' un'Inter anche un po' nervosa, vedi Lautaro....
"Quando le cose non vanno come dovrebbero andare rischi di innervosirti e di perderti. Anche in questo caso deve lavorarci l'allenatore".

Che possibilità scudetto vede oggi per l'Inter?
"Deve crederci e far di tutto. Se la Juve è quella che spadroneggia e domina le partite è durissima, vedendo invece questa Juve di adesso i nerazzurri devono tentare e pensare di potercela fare".

Vecino è sul piede di partenza: lo farebbe davvero andar via?
"Non lo farei partire, farei in modo che l'allenatore lavori sulla sua testa e che possa restare".

Sensi e Barella le sono piaciuti finora?
"In assoluto sono forti ma non mi sono piaciuti tantissimo. Ma possono servire molto".

VIDEO - ERIKSEN IN SEDE, TIFOSI IN DELIRIO A MILANO

Sezione: News / Data: Lun 27 Gennaio 2020 alle 18:45 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print