L'Atalanta, a fronte di qualche modifica nelle zone media e hospitality, potrà disputare gli incontri casalinghi della prossima Champions League al Gewiss Stadium anzichè a San Siro. Nella giornata di oggi, in seguito a un sopralluogo nell’impianto da parte dell’Uefa, è arrivato il tanto atteso via libera. A seguito delle ultime sistemazioni, dunque, la cui data di fine è prevista per il 30 settembre, la capienza dell'impianto prevederà 19mila posti a sedere numerati, mentre il progetto comprendente il rifacimento con copertura della Curva Sud entro l’anno prossimo la porterà a 23.370. Il presidente del club Antonio Percassi ha espresso la propria soddisfazione a fronte del risultato raggiunto: "È a dir poco una grande soddisfazione, è un altro sogno che si realizza.

Ci tenevamo tantissimo. Il Gewiss Stadium, una volta eseguiti gli ulteriori lavori richiesti dalla Uefa, sarà a norma anche per giocare la Champions. Fantastico".

Sezione: News / Data: Mer 09 settembre 2020 alle 04:30
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
vedi letture
Print