Intervistato da AS per parlare dell'ex presidente del Real Madrid, Lorenzo Sanz, Fernando Hierro ricorda come in quegli anni (Sanz è stato il numero uno del club madrileno dal 1995 al 2000) "dal punto di vista economico il Milan, l’Inter o le grandi squadre inglesi erano irraggiungibili per noi. Ma Lorenzo ha avuto l’audacia di credere in un progetto vincente e scommettere su di esso. I madridisti dovranno ringraziarlo eternamente perché ha cambiato la nostra storia" il pensiero dell'ex difensore dei Blancos. 

Sezione: News / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 22:38
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print