Fredy Guarin, dopo l'assist e la zampata decisiva nell'azione del calcio di rigore, si ferma ai microfoni di Inter Channel per commentare la vittoria sul Carpi: "L'assist? In queste partite dobbiamo avere pazienza per trovare lo spazio adatto per fare queste giocate, come per il rigore. L'atteggiamento deve essere sempre aggressivo, non importan se si vince all'ultimo o con tanti gol. Abbiamo avuto sempre la forza e la mentalità per vincere. Forse l'anno scorso queste partite non le avremmo vinte, abbiamo avuto anche sfortuna nel corso della scorsa annata. Ora invece è diverso e questo ci rende tranquilli.

Murillo è un guerriero, gioca con il cuore fino alla fine, combatte su tutte le palle. Ha tanta voglia e questo fa la differenza. Quest'anno siamo più cattivi, ci sono tanti giocatori che hanno la mentalità vincente. La strada è quella giusta, ma siamo solo alla seconda partita. Il mio infortunio? Mi si era un po' girata la caviglia". 

Sezione: News / Data: Dom 30 agosto 2015 alle 23:34
Autore: Marco Lo Prato / Twitter: @marcoloprato
vedi letture
Print