Brutte notizie per Mino Raiola, uno dei più famosi agenti del mondo, e il cugino Vincenzo, suo stretto collaboratore: la Figc, attraverso la Commissione Procuratori Sportivi, ha infatti sospeso entrambi dall’attività, rispettivamente per un periodo di tre e due mesi. omunicato. La decisione è stata ufficializzata attraverso un comunicato: "La Commissione Procuratori Sportivi, ogni altra eccezione, deduzione e difesa rigettata, condanna i Sig.ri Carmine Raiola e Sig. Vincenzo Raiola, in proprio ed in qualità di legali rappresentanti delle società da essi rappresentate […] alla sanzione della sospensione dall’esercizio dell’attività di procuratore sportivo nella misura, rispettivamente:
– quanto al Sig. Carmine Raiola, di mesi 3;
– quanto al Sig. Vincenzo Raiola, di mesi 2”. 

Sezione: News / Data: Mer 08 maggio 2019 alle 23:31 / Fonte: ANSA
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print