Riccardo Ferri è intervenuto questa mattina a Radio Sportiva per presentare la sfida di domani sera tra Shakhtar e Inter. L'ex difensore ha definito la prossima avvesaria dei nerazzurri "una squadra ucraina ma con identità brasiliana". Punto di forza della formazione di Conte dovranno essere in attacco, una volta di più, Lukaku e Martinez. "Lukaku è il vertice alto della squadra, Lautaro invece è un giocatore molto fantasioso e saltando l'uomo crea superiorità numerica. Una delle coppie migliori in campo nazionale e internazionale. Il nervosismo dell'argentino? Magari non è riuscito a sfruttare alcune occasioni e quando ha avuto il cambio ha avuto questa reazione".

Elogi anche per Barella. "Ognuno ha una sua identità, ricorda Antonio Conte che guarda caso è un allenatore che l'ha voluto per la costruzione della sua squadra".

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: News / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 13:17
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print