È stata divulgata ieri sera l'indiscrezione secondo la quale la panchina della Fiorentina sarebbe stata affidata a Daniele De Rossi, prossimo a vestire i panni di tecnico viola per la prossima stagione. Una notizia che ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo, giungendo fino in America, dove però ha trovato una voce fuori dal coro: quella di Rocco Commisso, numero uno del club viola che, "in riferimento alle recenti notizie rilasciate dai media sportivi, è intervenuto dall’America" - come si legge nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Fiorentina - che ha così commentato: "Leggo e vedo ogni giorno sui media un nuovo mister o nuovi giocatori in arrivo alla Fiorentina. Fino all’altro ieri tutti davano per già fatta la scelta su un nuovo allenatore, ieri sera invece è stato presentato come scelta mia e della Società un ennesimo nuovo mister. Al mio arrivo durante il calcio mercato avevo già detto come ero stupito di tutte le Fake News che leggevo o sentivo. In questa parte della stagione, per noi così importante e delicata, ritengo che chi continua a fare uscire mie scelte per sostituire una persona o un’altra, faccia solo del male alla Fiorentina e ai suoi tifosi. Io non ho avuto nessun tipo di contatto, mail o telefono o di persona, con nessuno e siccome tutti sanno che la decisione finale è sempre la mia, è incredibile che continuino a uscire queste Fake News. Chi non vuole bene alla Fiorentina e ai suoi tifosi sta cercando di destabilizzare l’ambiente, ma noi siamo uniti e continueremo per la nostra strada, fino alla fine della stagione. Poi come ho sempre detto, verrà il momento di tirare le somme e fare le scelte per il prossimo campionato, ma oggi continuiamo come ha dichiarato anche ieri Joe Barone, solo a pensare a chiudere nel migliore modo possibile questa stagione con il massimo impegno di tutti e dando il nostro totale supporto al tecnico, allo staff e ai giocatori".

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: News / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 16:24
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print