Intervistato da New Sound Level, Sergio Cragnotti, ex presidente della Lazio, ha raccontato un retroscena di mercato relativo al mancato arrivo in biancoceleste del Fenomeno Ronaldo, poi passato all'Inter: "A quell'epoca gli acquisti si facevano rapidamente e in maniera inaspettata, altrimenti subentravano le big del campionato - le sue parole -. Mi scocciò tantissimo il fatto di non essere riuscito a prendere Ronaldo, ci avevo lavorato per 6 mesi direttamente in Brasile, avevamo molti allacci, conoscevamo bene il Paese. Era tutto fatto, doveva solo firmare, poi arrivò Moratti, raddoppiò il tutto e lo acquistò.

Da quel giorno abbiamo cambiato la nostra politica. Quanto avremmo vinto con Ronaldo? Secondo me tantissimo, forse anche qualche Champions League, non avremmo perso 5-2 a Valencia". 

Sezione: News / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 21:57
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print