Gli eventi estivi come l'Europeo del 2020 a Roma e gli intertnazionali d'Italia di tennis non saranno messi in discussione dall'attuale emergenza coronavirus. Questa è la rassicurazione del numero dello sport italiano, il presidente del Coni Giovanni Malagò, intervistato nel corso di 'Agorà' su Rai 3. "Da noi in Italia, in questo momento, nessuno mette in discussione che c’è un evento sportivo a giugno, a luglio, agosto, malgrado abbiamo questi provvedimenti. Nessuno mette in discussione che c’è l’Europeo di calcio, gli Internazionali d’Italia di tennis… Il discorso è contingente a questi giorni. E’ chiaro che va circoscritto". Malagò ha anche confermato lo svolgimento delle finali di Coppa del mondo di sci a Cortina e, a certe condizioni, della Milano-Sanremo di ciclismo.

Sezione: News / Data: Sab 29 Febbraio 2020 alle 08:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print