Deve attendere i calci di rigore la Spal per avere ragione del Bari e avanzare al terzo turno di Coppa Italia: dopo i 120 minuti chiusi sullo 0-0, i biancoazzurri si sono imposti per 4-2 dagli undici metri. Gara che ha visto protagonisti entrambi i fratelli Esposito, Sebastiano e Salvatore, in campo 120 minuti e autori di due dei 4 rigori estensi. Decisive le parate di Thiam su Candellone e Minelli, prima che Tomovic trovi il punto decisivo. Spal che al prossimo turno affronterà il Crotone.

VIDEO - UN HAKIMI DEVASTANTE ESALTA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Gio 01 ottobre 2020 alle 00:10
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print