Antonio Conte, nel post partita di Inter-Sassuolo, si dichiara soddisfatto per la vittoria di squadra contro i neroverdi e per lo spirito di gruppo mostrato dai suoi, e interviene così in conferenza stampa, rispondendo alle domande dei giornalisti. 

Mister, una vittoria fondamentale in ottica scudetto. Come commenta questa gara in vista dell'obiettivo finale?
"Penso che la miglior risposta sia stata quella post Bologna. Siamo la squadra che vede al momento lo scudetto più vicino rispetto alle altre. L'esperienza mi ha insegnato che bisogna mantenere la concentrazione sull'obiettivo. Mancano 15/16 punti per la matematica vittoria, sono tanti. Dovremo essere bravi fin dalla gara contro il Cagliari, consapevoli della pressione e del valore dei punti, in maniera superiore rispetto ad altre formazioni che hanno il pallone meno pesante".

Cambi obbligati oggi in vista delle assenze. Soddisfatto?
"Assolutamente. Penso a Darmian, un ragazzo che si è integrato benissimo con noi, pragmatico, una garanzia per noi. Ma come lui tutti quanti, coloro che sono entrati dalla panchina hanno dato un ottimo apporto, da Sensi a Vecino, che non sono entrati solo negli ultimi minuti. Sanchez, poi, meriterebbe di giocare, ma con questo lautaro e questo Lukaku trovare spazio è dura. La sua professionalità è esemplare, e lo ringrazio per il modo in cui si prodiga. Sono tutti quanti coinvolti e partecipi alla causa, con la giusta determinazione, verso un obiettivo che sarebbe straordinario".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 21:44 / Fonte: inter tv
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print