news

Capello: “Rivali dell’Italia? La Francia gioca meno di squadra rispetto a noi, il Belgio con Lukaku ha qualità e potenza”

Capello: “Rivali dell’Italia? La Francia gioca meno di squadra rispetto a noi, il Belgio con Lukaku ha qualità e potenza”

A poche ore dal calcio d'inizio di Italia-Galles Fabio Capello, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, fa il punto della situazione per l'Europeo: "Le prime partite dell'Europeo mi sono piaciute molto. Nelle gare...

Redazione

A poche ore dal calcio d'inizio di Italia-Galles Fabio Capello, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, fa il punto della situazione per l'Europeo: "Le prime partite dell'Europeo mi sono piaciute molto. Nelle gare d'esordio si è vista tanta qualità e velocità nel gioco, nel secondo turno, invece, il ritmo si è abbassato, evidentemente le squadre giunte qui non sono freschissime come si potesse pensare. Trattandosi di due campionati giocati di seguito la fatica si fa sentire, ma è proprio in queste situazioni che emerge la qualità dei singoli. L'Inghilterra mi ha deluso, devo essere sincero: l'ho vista giocare solo 20 minuti fantastici, per poi perdersi. La Spagna ha un forte problema nel segnare, nonostante un ottimo possesso palla. L'Ungheria ha tanta voglia, pur con una qualità discreta, ma il pareggio con la Francia è stata la gara della determinazione. Le rivali dell'Italia? Metto anzitutto la Germania, sebbene sia data per spacciata al momento. La Francia, poi, nonostante qualche problema è tosta, gioca comunque meno di squadra rispetto all'Italia. Attenzione quindi al Belgio, per giocatori con qualità e potenza fisica come Lukaku, e come per gli Azzurri appena dai spazio a certi calciatori si creano situazioni interessanti. Dico quindi Germania, Francia, Belgio e Italia".