Dopo le scuse di Dazn per i problemi di trasmissione delle partite di Serie A riscontrati nella giornata di ieri, anche CTS (Comcast Technology Solutions) – la società all’origine dei disservizi – si è detta rammaricata per quanto accaduto. La società ha comunicato che un malfunzionamento tecnico ha causato interruzioni temporanee del servizio in Europa per quattro dei suoi clienti, tra i quali appunto Dazn. "Eravamo in stretto contatto con loro mentre risolvevamo il problema e ci scusiamo per tutti coloro che sono stati interessati", ha sottolineato CTS secondo quanto riportato da Reuters

VIDEO - TRAMONTANA: "NON SI PUO' CHIEDERE DI PIU' A QUESTA SQUADRA, MANCA SOLO UN TIPO DI GIOCATORE"

Sezione: News / Data: Lun 12 aprile 2021 alle 16:28
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print