Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Patrick Bastianelli ha parlato di Victor Osimhen, l'attaccante del Lille obiettivo caldo del Napoli, da lui scoperto quando era giovanissimo: "Mi accorsi di lui al Mondiale Under 17 in Cile: aveva fatto gol in tutte le partite, dieci a fine torneo, e fu eletto Scarpa d’Oro. Va fatto un plauso allo scouting di Juve e Inter.

Ne avevo parlato con Fabio Paratici e Piero Ausilio: entrambi hanno apprezzato subito le qualità che poi ha confermato negli anni. Cosa frenò la trattiva? Il fatto che il ragazzo, appena 17enne e con passaporto da extracomunitario, non poteva essere tesserato subito e, quindi, per problemi burocratici l’affare non è andato in porto"

Sezione: News / Data: Dom 19 luglio 2020 alle 14:10
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print