L'ex centrocampista nerazzurro Antonio Sabato, nel corso di un'intervista rilasciata a TuttoMercatoWeb.com, ha commentato il passaggio del turno dell'Inter in Europa League contro il Getafe, parlando anche del momento in generale della squadra:

"Ieri sera ho potuto osservare una squadra motivata e tonica. La gara non era iniziata benissimo, questo va detto: il Getafe pressava molto a tutto campo, ma poi è venuta fuori la superiorità tecnica dell'Inter e la qualità dei singoli. Il rapporto fra Conte e il club? A mio modo di vedere se ha parlato così significa che non è contento della comunicazione. Penso che dovrebbe fare come Mourinho e avere due-tre persone a controllare molto attentamente tutto quel che accade a livello mediatico intorno alla squadra. Per quanto concerne Lukaku, poi, è la soluzione ideale a cui rivolgersi sempre quando ti pressano, del resto chi lo sposta un giocatore come lui? In certi casi, del resto, è inutile dialogare da dietro, specie se non ti lasciano tempo per imbastire al meglio la manovra, col belga che diventa la scelta più corretta. Se l'inter gioca con la voglia e la determinazione di ieri sera non ce n'è per nessuno, occorre arrivare in fondo".

Sezione: News / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 19:29 / Fonte: tuttomercatoweb
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print