Prima dell'inizio di Inter-Fiorentina, il presidente nerazzurro Massimo Moratti ha visitato la mostra sul leggendario Capitano della Grande Inter degli anni '60, Armando Picchi, allestita al Museo di San Siro. Non sono mancati momenti di commozione, alla presenza della moglie di Picchi, Francesca, e dei figli Leo e Gianmarco.

La mostra al "Meazza", che resterà aperta fino al 16 maggio e si trasferirà poi a Livorno, è solo uno degli eventi organizzati in occasione dei quarant'anni dalla scomparsa di Picchi, il 27 maggio. L'organizzatore della mostra, Pierluigi Arcidiacono, sull'icona nerazzurra ha infatti anche curato un libro, Armando Picchi - Un nome già scritto Lassù.

Prima dell'inizio della gara odierna, in occasione della quale capitan Zanetti ha scelto di indossare una fascia celebrativa proprio in onore di Picchi (su sfondo giallo è ricamato il simbolo del club nerazzurro in mezzo ai volti di Picchi e Zanetti), sullo schermo del "Meazza" è stata inoltre proiettata una commovente clip di un minuto e mezzo, un estratto dal documentario realizzato da MaGa Production dal titolo Diario di bordo del Capitano.

Sezione: News / Data: Dom 08 maggio 2011 alle 14:49 / Fonte: inter.it
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print