Organizzazione, personalità e un pizzico di sfrontatezza: con queste armi, ieri sera, lo Slavia Praga ha costretto l'Inter a tenersi stretto un pari in rimonta trovato nel secondo minuto di recupero grazie a Barella. Un 1-1 che è un orgoglio per Ondeej Kolar, portiere biancorosso: "Le nostre ambizioni rimangono intatte: giocheremo ogni partita cercando di vincerla, indipendentemente da chi ci troveremo contro - assicura a Uefa.com -. Devo togliermi il cappello davanti ai ragazzi. Conquistare un punto a San Siro fantastico per il calcio ceco". 

VIDEO - BARELLA-GOL E ASSALTO FINALE, I MINUTI FINALI DI INTER-SLAVIA VISTI DA TRAMONTANA

Sezione: L'avversario / Data: Mer 18 Settembre 2019 alle 18:29 / Fonte: UEFA.com
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print