Vittoria nel derby che trascina il Milan sull'onda dell'entusiasmo e risolleva le speranze in ottica scudetto, come ammette Ismael Bennacer a fine gara a DAZN.

Cosa non è funzionato nel primo tempo?
"L'Inter era ben compatta, non abbiamo trovato gli spazi ed è stato difficile. Sapevamo che nel secondo tempo avremmo trovato più spazi e abbiamo fatto bene".

Vi dà consapevolezza per il prosieguo? Ci credete al titolo?
“Sì. Sono tre punti importanti per noi e per i nostri obiettivi. Ora dobbiamo andare avanti. Abbiamo una partita mercoledì in Coppa e poi di nuovo il campionato. Vedremo quanto fatto oggi di buono e ciò che abbiamo sbagliato”.

Nel primo tempo vi sono mancate le linee di passaggio per voi centrocampisti?
“Sì, è vero. Abbiamo giocato tanto sui terzini ma anche l’Inter ha fatto molto bene nel primo tempo. Poi abbiamo trovato un po’ più di spazio”.

Cosa vi siete detti nell’intervallo?
“Abbiamo parlato e ci siamo detti di fare di più. Ci mancava qualcosa ma eravamo sulla strada giusta. Dovevamo fare di più, lo abbiamo fatto e abbiamo vinto la partita”.

Hai mai visto Pioli correre così?
“Era una partita speciale, è normale esultare così”.


Cosa vi siete detti nell'abbraccio finale?
"Veramente non ho sentito molto, eravamo tanti ad urlare. Eravamo molto contenti".
Sezione: L'avversario / Data: Sab 05 febbraio 2022 alle 20:49
Autore: Egle Patanè
vedi letture
Print