Il Milan vince un derby in casa dell'Inter dopo 10 anni e Zlatan Ibrahimovic, protagonista decisivo con una doppietta nel 2-1 ottenuto oggi a San Siro, analizza la prestazione con un pizzico di ironia anche ai microfoni di Milan TV: "Ora non dobbiamo aspettare altri 10 anni. Stiamo facendo bene, ho fatto due gol. Sono un po’ deluso di avere sbagliato il rigore perché non devo sbagliare. Sono dispiaciuto per i tifosi che ci hanno accompagnato allo stadio ma non sono potuti essere con noi. Questa vittoria è per loro". E sul post sui social con il leone: "Hanno chiuso un animale in casa per due settimane, è stato difficile, il ritmo si è abbassato anche perché il mio fisico voleva lavorare. Sono rimasto in casa per rispetto della quarantena, ma non è stato facile. Il fisico tremava perché voleva lavorare".

Sezione: L'avversario / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 21:53
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print