Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha proferito le seguenti parole ai microfoni di Sky Sport: "Il 4-1 forse non era neanche giusto, perché sull'1-1 abbiamo avuto delle possibilità per far male e in seguito abbiamo preso un gol evitabile che ha spostato la partita. Negli ultimi minuti abbiamo continuato a giocare, facendo bene: se avessimo spinto un pochino più convinti, avremmo meritato il pareggio. Noi abbiamo grande talento nei singoli, ma in tanti sono nuovi e non si conoscono. Bisogna capire che nel calcio bisogna mettere qualcosa in più, a livello di anima: se lo capiremo in fretta, ci prenderemo un ruolo da protagonisti. La squadra ha grande potenziale. Giocheremo sempre con coraggio, rispettando l'avversario ma cercando di fare la partita, come abbiamo fatto oggi".

Sezione: L'avversario / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 14:57
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print