"Per me è un sogno che diventa realtà giocare contro un top club in Champions League e in uno stadio del genere". Così Marcus Thuram, attaccante del Borussia Mönchengladbach, parla nella conferenza stampa alla vigilia del match di San Siro con l'Inter che inaugurerà il Gruppo B di Champions League. "Anche se sono nato in Italia e ho vissuto lì per nove anni, per me quella di domani non può essere considerata né una partita speciale né una partita "in casa" - dice Thuram, figlio di Lilian -. Per quanto mi riguarda, ogni partita di Champions League è speciale. L'Inter ha tanti grandi campioni in rosa, in ogni zona del campo. Cercheremo di rendere loro la vita difficile".
 

Sezione: L'avversario / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 19:14
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print