In conferenza stampa, Pierpaolo Bisoli ha analizzato quelli che saranno i temi del match di domani tra il suo Cagliari e l'Inter. “Pressing e raddoppi continui, in ogni zona del campo”, la ricetta del tecnico rossoblu per fermare i nerazzurri.  “Il nostro gruppo sta crescendo, con calma e tranquillità. Ci siamo allenati molto bene in queste due settimane”. In settimana anche due allenamenti in mattinata, cosa che non aveva potuto fare prima dell’incontro col Bari, giocato sempre alle 12,30. “Ce l’ha permesso la temperatura mite.

Nei giorni precedenti la partita col Bari, faceva troppo caldo”. Silenzio sulla formaizone. “Mi riservo di scegliere la formazione solo dopo l’ultimo allenamento. Domenica mattina faremo una sgambata, un richiamo muscolare”. Ci sarà il Sant'Elia pieno. “Sono contento, ma vorrei che fosse sempre così. Mi piacerebbe che il pubblico venisse allo stadio per seguire il Cagliari, che non si mobilitasse solo all’arrivo dell’Inter o di altre grandi squadre”.

Sezione: L'avversario / Data: Sab 16 ottobre 2010 alle 19:31 / Fonte: calcionews24.com
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print