Ismaël Bennacer si avvicina assieme ai compagni di squadra al derby della Madonnina. "Un mese è passato in maniera velocissima ma ho già lavorato tanto con i compagni e l'allenatore. Stiamo lavorando e crescendo. Personalmente sono contento, per me è una grande sfida", dice il giocatore a Sky. "Nell'ultima gara non ho giocato ma è normale, so che devo lavorare, Biglia è tornato e io devo imparare molto da lui. Ha tanta esperienza, 33 anni, sa cosa deve fare sul campo quando abbiamo o non abbiamo la palla. E' concentrato sempre fino alla fine. Non siamo uguali e per me è un bene. Posso imparare quel che mi manca".

In vista della stracittadina, Bennacer aggiunge: "In tutte le partite dobbiamo pensare allo stesso modo. Il derby è più importante per i nostri tifosi, per noi è una gara da tre punti. Milan-Inter è comunque una gara che tutti vogliono giocare. Non si può dire chi è più forte delle due, vediamo sul campo. Dobbiamo vincere perché è il primo grande test, l'Inter  una grande squadra".

VIDEO - IBRA "CAMMINA SULL'ACQUA", COSI' LO SVEDESE EVITA GLI INVASORI DI CAMPO

Sezione: L'avversario / Data: Gio 19 Settembre 2019 alle 10:54
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print