Kenny Tete non ha ancora detto sì al Galatasaray, che vanta un accordo con l'Ajax, perché vuole l'Italia e aspetta l'Inter. Il jolly difensivo olandese di origini mozambicane, riporta Sky Sport, è stato al centro del dialogo tra Mino Raiola e Piero Ausilio quest'oggi a Milano. I nerazzurri si sono presi 48 ore di tempo per valutare insieme al tecnico Luciano Spalletti il nome del giocatore e poi decidere se andare avanti o no.

Ma con Raiola, secondo Premium Sport, si è fatto anche un altro nome, stavolta per il centrocampo: quello di Blaise Matuidi, che nel 2018 andrà in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain e per il quale il nuovo mister nerazzurro avrebbe dato già la sua preferenza perché ritenuto ideale per il 4-2-3-1. Questi discorsi seguono quelli avuti da Walter Sabatini con Antero Henrique, ds della formazione parigina. Servirà trovare un sostituto di Ivan Perisic: l'obiettivo numero uno è Federico Bernardeschi. Poi, con più tranquillità, si cercherà anche un back-up di Mauro Icardi.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 15 Giugno 2017 alle 23:40
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture