Per ammissione diretta del presidente del Santos José Carlos Peres, l'Inter avrebbe avuto una sorta di corsia preferenziale per il 19enne Yeferson Soteldo, stellina venezuelana del Peixe. Intervistato in patria da La Tele Tuya, però, il 23enne centrocampista Vinotinto rivela di avere altri sogni e altre idee nella mente, affermando che il suo desiderio più grande sarebbe quello di esprimersi nella Premier League: "Non nascondo che uno dei miei più grandi sogni è giocare per il Manchester United, ma oggi la mia testa è al 100% rivolta al Santos. Mi piacerebbe vincere la Copa Libertadores con questa maglia".

E a proposito del suo attuale club, Soteldo non ha mancato di esprimere una punta di fastidio per le parole pronunciate dal suo presidente: "Mi ha infastidito il fatto che il presidente abbia detto quello che ha detto, aprendo di fatto la possibilità alle persone di pubblicare cose che non sono vere", ha dichiarato il giocatore.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 13:35
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print