La trattativa è ormai nelle fasi finali e la svolta è attesa per oggi: Alexis Sanchez freme e non vede l'ora di ricevere l'ok dal Manchester United per imbarcarsi sul primo aereo che lo porti a Milano. Oggi, appunto, o al massimo domani (RILEGGI QUI L'ULTIMO AGGIORNAMENTO). L'agente Fernando Felicevich è a Londra per lavorare agli ultimi dettagli. "L'offerta dell’Inter è di prestito secco con diritto di riscatto fissato intorno ai 15 milioni e ci sta che il Manchester possa chiedere un piccolo indennizzo (2-3 milioni) sotto forma di prestito oneroso, visto che comunque ha già dato l’ok a partecipare per metà sul pagamento dell’ingaggio da oltre 15 milioni netti - conferma la Gazzetta dello Sport -. Probabilmente è questo uno dei punti che rallenta il buon esito dell’operazione: niente di grave comunque, tant’è che dal quartier generale nerazzurro non filtra particolare apprensione. L’Inter resta ottimista e spera di ricevere oggi il via libera dal Manchester per il trasferimento di Sanchez".

"Conte lo aspetta a braccia aperte, convinto di poter far tornare Sanchez sui livelli di qualche anno fa, quando ancora era per tutti il Niño Maravilla - spiega la rosea -. E lui ha voglia di giocare e di dimostrare di essere ancora uno che fa la differenza, come ha fatto vedere durante l’ultima Coppa America. Già, perché Sanchez con la maglia del Cile è ancora in grado di dominare e illuminare. Oggi Felicevich incontrerà di nuovo i vertici dello United, stavolta per la fumata bianca. Alexis scalpita, non vuole perdere altro tempo e in caso di accordo domani sarà a Milano per le visite mediche di rito e la firma".

VIDEO - I CILENI ALL'INTER - "BAM BAM" ZAMORANO, CUORE E GOL

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print