"Oggi per Frank sarà un match fondamentale contro il Southampton, ma non solo per lui. Lo sarà per l'intera squadra". Così Ronald De Boer, gemello del tecnico nerazzurro, ha parlato ai microfoni di TalkSport qualche ora fa. "Rispetto all'Ajax, di certo per mio fratello è diverso adesso perché lavora con giocatori fatti e finiti - dice ancora Ronald -. Ha bisogno di tempo perché, sebbene il gruppo abbia grande qualità, Frank è arrivato  appena due settimane prima dell'inizio della stagione.

Anche per questo motivo ci sono stati alti e bassi, come la vittoria sulla Juventus e poi alcune sconfitte. L'Inter gioca davvero un ottimo calcio per larghi tratti, poi improvvisamente, per 20-30 minuti a partita, arrivano black-out e gli avversari ne approfittano. In ogni caso, Frank mi racconta che il gruppo è sano, è forte. Spero solo che gli diano il tempo di lavorare".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 20 ottobre 2016 alle 15:51 / Fonte: TalkSport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print