Campionato chiuso al secondo posto, numeri super positivi e la coda polemica ancora viva per le parole di Conte. L'Inter prova a lasciarsi alle spalle la storia italiana della stagione e si rituffa in Europa League, dove ad attenderla c'è lo scorbutico Getafe di Bordalas, apparso in debito d'ossigeno nel post-lockdown. Ottavi di finale da giocare in gara secca alla Veltins-Arena di Gelsenkirchen, la casa dello Schalke 04.

QUI INTER – La brillante chiusura della Serie A ha restituito ai nerazzurri grande consapevolezza e serenità, almeno per quanto riguarda le questioni di campo. Il 2-0 di Bergamo, frutto di una gara autorevole, potrebbe suggerire a Conte di riproporre il 3-5-2, con la conseguente rinuncia al trequartista. Dunque, Eriksen e Borja Valero ancora in panchina in favore di Barella e Gagliardini ai lati di Brozovic. Godin più di Skriniar nel terzetto difensivo, mentre sugli esterni i favoriti sono D'Ambrosio (Candreva e Moses scalpitano) e Young. In attacco, Lautaro parte avvantaggiato su Sanchez per far coppia con Lukaku. Possibile che in panchina si riveda Sensi. Agoume in lista Uefa al posto dell'infortunato Vecino.

QUI GETAFE – Nessuna grave defezione in casa spagnola, ma c'è da ritrovare la compattezza smarrita nelle ultime settimane. La squadra di Bordalas aveva fatto della solidità la sua arma migliore, un'eccellenza che la sosta forzata sembra aver cancellato. Il tecnico degli azulones ha perso lungo il cammino Deyverson e Kenedy per fine prestito. Probabile la scelta del solito abbottonato 4-4-2, con un esterno difensivo come Nyon sulla linea dei centrocampisti e davanti il tandem Mata-Molina. Le prime alternative sono Fajr, Jason e Angel Rodriguez. Indisponibile Etebo, che potrebbe aver già giocato l'ultima partita con il Getafe.

---

PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro.  
Panchina: Padelli, Ranocchia, Skriniar, Biraghi, Candreva, Moses, Sensi, Borja Valero, Eriksen, Agoume, Sanchez, Esposito.
Allenatore: Conte.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

GETAFE (4-4-2): Soria; Suarez, Etxeita, Djené, Olivera; Nyom, Arambarri, Maksimovic, Cucurella; Mata, Molina.
Panchina: Chichizola, Jean Paul, Cabaco, Chema, Alba, Timor, Fajr, Jason, Portillo, Ndiaye, Duro, Angel Rodriguez.
Allenatore: Bordalas.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Etebo.

ARBITRO: Taylor.
Assistenti: Beswick e Nunn.
Quarto uomo: Kavanagh. 
Var: Attwell (Tierney).

VIDEO - INTER, MISSIONE EUROPA LEAGUE: LA SQUADRA PARTE PER LA GERMANIA

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 08:15
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print