Ipotesi nerazzurra per Sergej Milinkovic-Savic. L'edizione online del Corriere della Sera traccia il punto della situazione legata al serbo, con la mezzala attualmente in forza alla Lazio accostata anche all'Internazionale. "In primavera per lui si era fatta avanti la Juve - si legge -, che aveva raggiunto un accordo di massima con l’ex attaccante Kezman, suo procuratore, per un contratto quinquennale: i bianconeri sapevano che almeno nel nostro campionato Sergej fa la differenza; poi però hanno rivisto i loro piani e, dopo Ramsey, hanno preso lo svincolato Rabiot. Nelle ultime settimane si sono affacciati il Paris Saint-Germain (Leonardo ne è innamorato, lo voleva anche al Milan, Lotito ha respinto l’offerta arrivata l’ultimo giorno di mercato) e il Manchester United (proprio in previsione dell’addio di Pogba)".

IPOTESI INTER - "Il dado è tratto, ma l’offerta giusta ancora non è arrivata. Milinkovic-Savic freme, Lotito aspetta anche lui un po’ ansioso. E l'Inter osserva da lontano: una volta sistemato l’attacco, se il serbo sarà ancora un giocatore della Lazio e determinate cessioni saranno andate a buon fine, allora i nerazzurri si potrebbero fare avanti".

VIDEO - IBRA PLANA SU L.A.: TRIPLETTA SPETTACOLO NEL DERBY, PRIMO GOL DA STROPICCIARSI GLI OCCHI

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 21 Luglio 2019 alle 18:31 / Fonte: Corriere.it
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print